Stop the war. Welcome migrants: flash mob dell’Arci davanti al Colosseo per dire no alla guerra

Stop the war. Welcome migrants: flash mob dell’Arci davanti al Colosseo per dire no alla guerra

 

Si è svolto il 30 marzo a Roma un flash-mob promosso dall’Arci. Davanti al Colosseo volontari dell’associazione e cittadini si sono coperti con lenzuola bianche e al suono di una sirena si sono stesi a terra a rappresentare le vittime di un bombardamento. “Stop the war. Welcome Migrants” recitava lo striscione che è stato sollevato da decine di palloni davanti all’Anfiteatro Flavio. La mobilitazione è stata, infatti, organizzata per denunciare la guerra in Libia, le condizioni critiche dei migranti giunti negli ultimi giorni a Lampedusa e per chiedere un’accoglienza dignitosa per tutti. All’iniziativa hanno partecipato Militant A degli Assalti Frontali e Giacomo Sferlazzo, cantautore di Lampedusa, che si sono esibiti in un concerto-blitz davanti agli occhi di tanti turisti e curiosi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...