Nostra Signora delle Coperte Isotermiche.

Nostra Signora delle Coperte Isotermiche

12498651_10208673681820855_1207672179_n

Nostra Signora delle Coperte Isotermiche di Giacomo Sferlazzo 2016.                                                                                         Statua in legno ritrovata su una barca di migranti a Lampedusa – Coperta isotermica – Poesia.

Nostra Signora delle Coperte Isotermiche
aiutaci a rimanere umani mentre sganciamo bombe schiacciando una tastiera e sorseggiando un caffé.
Aiutaci a salvare coloro che non riusciremo ad uccidere bombardando e quando li rinchiuderemo nei centri di detenzione facceli accudire come il Dio degli eserciti comanda.
Nostra Signora delle Coperte Isotermiche
aiutaci a rimanere in silenzio quando questi verranno lasciati nelle campagne a spezzarsi la schiena per pochi euro al giorno
quando verranno picchiati dalle nostre forze dell’ordine per avere le loro impronte digitali.
Nostra Signora delle Coperte Isotermiche                                                                                            dacci la nostra razione di commozione quotidiana cosi che ci sentiremo meglio.
Avremo, con le nostre lacrime, fatto germogliare il seme della speranza.
Nostra Signora delle Coperte Isotermiche
santifica per sempre l’arte di chi ci aiuta a tenere la linea.
Nostra Signora delle Coperte Isotermiche
aiutaci anche a guadagnarci qualcosina da tutto questo
che va bene
“non vivremo di solo pane”
ma dopo la commozione si sa che un piatto di pasta aiuta a riprendersi.

 

Nostra Signora delle Coperte Isotermiche è esposta a PortoM lo spazio espositivo e politico del collettivo Askavusa.

 

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in opere, poesie, Sperimentazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...