Aggregazioni e disgregazioni della materia.

I calli induriti di vecchi eremiti
Curvati su corde di chitarre ammaestrate
Col tempo passato da musica invaso
Un alcolizzato sdraiato in un prato
Sospeso in riunioni con costellazioni
Che narrano al mondo di antiche battaglie di Greci e Romani
E gli atomi non nascono non muoiono si trasformano
L’acqua scende diventa ghiaccio evapora nuvola pioggia si fa
E gli atomi non nascono non muoiono si trasformano
L’acqua scende diventa ghiaccio evapora nuvola pioggia si fa.